Comincio da me 2017 - l'ottimismo


Aprile - mese dell'ottimismo

L'ottimismo non è pensare che le cose andranno bene, alzarsi la mattina sognando che ci saranno cambiamenti, che un giorno tutto sarà migliore, ma compiere ogni giorno le azioni necessarie per raggiungere il cambiamento, per migliorare sia il presente che il futuro. Ottimismo è  riconoscere il valore di quello che c'è anche nei nostri territori, ciò che c'è di positivo e renderlo fruibile, conservarlo e migliorarlo e ciò che c'è di negativo non solo criticarlo, ma provare a cambiarlo.

Ogni territorio ha molto da offrire, basta solo saperlo scoprire e valorizzare, farlo conoscere a tutti, anche attraverso lo sguardo, l'esperienza dei bambini e con i bambini .

Lo impariamo ogni giorno dai bambini che non si chiedono di chi sia la colpa se una cosa funziona o no, ma se funziona la usano e la valorizzano, se non funziona provano ad aggiustarla o cambiarne l'utilizzo. I bambini non si arrendono e quando falliscono non si chiedono di chi sia la responsabilità, ma ci riprovano, trovano nuove strategie per raggiungere il loro obiettivo o per trovare il proprio benessere.

I bambini affrontano tutto con entusiasmo, non guardano chi sei, che età hai, ma se hai voglia di giocare, di costruire, di entrare in relazione.

Ottimismo è saper dare valore a quello che c'è.

L'equipe dell'Area Servizi 0-6 anni

Segui su FB tutte le iniziative per la prima infanzia