Notizie


Ad Olos in via De’ Medici, 52 a San Pellegrino Terme.

Info e pronotazioni: 0345.23441

Per restare aggiornatao su tutte le proposte seguici su FB: https://www.facebook.com/centro.polifunzionale.olos/

 

 


 

Sportello GRATUITO di ascolto per giocatori d'azzardo e loro familiari per prevenire, riconoscere, combattere il Gioco d'Azzardo Patologico in Valle Brembana
Sede
Presso il Consultorio Familiare Priula, via Locatelli, 111 - Zogno (Bg) c/o la Green House
Prenotazione
0345.1820708 ( lunedì 14-18 / mercoledì 9-13 / venerdì 9-11.30 ) o inviare una e-mail al seguente indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Operatori
Dott.ssa Paola Sonzogni e Dott.ssa Silvia Dierico, psicologhe-psicoterapeute, esperte nel trattamento della dipendenza da gioco d’azzardo patologico e socie dell’Associazione Nazionale “Vinciamo il gioco”

https://www.facebook.com/consultorio.zogno/

 

 



Resta aggiornato sulle attività del Consultorio seguendoci su FB: https://www.facebook.com/consultorio.zogno/

 

Qui si RICICLA il SUGHERO!

I CSE, Centri Socio Educativi di San Pellegrino Terme e Zogno, gestiti dalle Cooperative Sociali In Cammino e Lavorare Insieme, promuovono in Valle Brembana una campagna di raccolta sughero.
Il sughero è un materiale prezioso e totalmente riciclabile e la raccolta nasce dalla collaborazione con le Associazioni A Braccia Aperte e Amorim Cork Italia.

 

Punti di raccolta in Valle Brembana:

Oratorio S. Martino, Piazza Brembana

Biblioteca di San Pellegrino Terme

Comune di San Pellegrino Terme

Oratorio di San Pellegrino Terme

Comune di Roncobello

Comune di Cassiglio

Comune di Piazzolo

Luogo di Cura In Cammino a San Pellegrino Terme (via De' Medici,13)

Farmacia Grillo di Isola di Fondra (via Isola,5)

    

Collaboratori del territorio:

Clinica Quarenghi, San Pellegrino Terme

SMI Pack, San Giovanni Bianco

Nido Pulcino, San Pellegrino Terme

Asilo Nido Valnegra

Trattoria Arlecchino, San Giovanni Bianco

Barbablù, San Pellegrino Terme

Bar Sole, San Pellegrino Terme

Caffè SanPellegrino, San Pellegrino Terme

Bar Circolo Lavoratori, San Pellegrino Terme

Caffetteria 52, San Pellegrino Terme

Ristorante Da Franco, San Pellegrino Terme

Bar Angela, San Pellegrino Terme

Albergo Ristorante Papa, San Pellegrino Terme

Ristorante Corona, Branzi

Casalinghi Midali, Branzi

Luciano Midali, Branzi

Tavernetta, Branzi

Pasticceria Molinari, Branzi

Caffetteria Artisti, San Pellegrino Terme

Scuola elementare, Lenna

Bar Colleoni, San Pellegrino Terme

Bar Ai Portici, San Pellegrino Terme

Fondazione Don Palla, Piazza Brembana

Scuola Elementare, Olmo Al Brembo

Scuola dell'Infanzia, Olmo Al Brembo

 

Per contatti e informazioni: 334.6782258

Seguiteci su FB: https://www.facebook.com/cooperativaincammino/

Volete saperne di più? Visitate il sito dell’Associazione A Braccia Aperte che li riciclerà: www.abracciaaperte.it

 

 

Riportiamo qui di seguito il racconto dell'esperienza di volontariato in Cooperativa di Francesco:

La mia storia come volontario al CSE (Centro Socio Educativo Area Disabilità) della Cooperativa Sociale In Cammino di San Pellegrino Terme ha inizio un giovedì sera nel novembre del 2014, in occasione delle serate che si svolgono due giovedì al mese e che riguardano principalmente attività sul territorio. In quella serata ci fu la visione ad Olos (la sede delle attività del CSE) del film Hachiko.
Iniziai a frequentare con loro le serate e dal gennaio 2015 anche le attività del lunedì pomeriggio dove si va a Piazza Brembana e c'è il Baratto dei balocchi, luogo dove le famiglie e i bambini possono dare i giochi che non usano più e in cambio prenderne degli altri.
Per quattro anni con loro continuai a fare queste attività in maniera costante (feci anche la vacanza di una settimana al lago a Peschiera del Garda nel 2015).
Il 15 gennaio 2019 ho iniziato un'esperienza leggermente diversa di volontariato e cioè quella di volontario in Servizio Civile per un anno intero.
Partecipo a quasi tutte le attività del CSE passando dalla ginnastica al canto del martedì, all'assemblaggio dei materiali della SMI Pack del mercoledì pomeriggio fino alle gite del venerdì e al consumo consapevole ad Antea del giovedì (attività simile al Baratto ma con i vestiti).
Dopo quattro anni e mezzo di volontariato una piccola considerazione sulla mia esperienza è quasi d'obbligo. E' un'esperienza che mi ha segnato in positivo anche nelle scelte di vita, infatti iniziai volontariato dopo la maturità in un periodo dove non sapevo che fare e il CSE mi ha in parte aiutato a comprendere la mia strada tanto che mi iscrissi nel 2015 all'Università di Bergamo in Scienze dell'Educazione, finendo gli studi nel marzo di quest'anno.
L'esperienza trascorsa mi aiutò anche a livello personale facendo la conoscenza dei ragazzi, degli operatori, delle famiglie e dei volontari e vedendo come si possa vincere correndo da soli ma che si vince veramente solo camminando insieme agli altri, condividendo e facendo esperienze insieme.
Ringrazio tutti per l'esperienza, esperienza che consiglio a tutti di fare, sia per capire meglio se stessi, sia per conoscere il mondo che ci circonda. Fino al 2020 la mia esperienza continua sicuramente, ma qualunque sarà la mia strada, sarete presenti nel mio cuore.
Grazie mille di tutto!"

Grazie Francesco!!! Buon cammino!

Se leggendo il racconto di Francesco vi è venuta voglia di mettervi in gioco e venirci a trovare nei nostri servizi, scriveteci!!!!! Verrete ricontatati!!!  QUI il link

View the embedded image gallery online at:
https://www.coopincammino.it/chi-siamo/notizie#sigFreeIdde8ed31418

 

 

VALLE BREMBANA: terra che invecchia e per i malati cronici spesa sopra la media.
“Vogliamo curare mantenendo alta la speranza. Per fare questo occorre una crescita di corresponsabilità, perché anche a livello istituzionale siano riconosciute le caratteristiche specifiche di questa terra. Sarebbe un tragedia se non ci fosse l’ADI, perché è un respiro necessario e indispensabile per molte persone."


Inchiesta pubblicata il 20 dicembre 2016 da "L’Eco di Bergamo” che ha anche raccontato l'ADI della nostra Cooperativa.

 

LOTTA CONTRO l'AIDS
#WorldAIDSDay

COS'E' L'AIDS? Una malattia del sistema immunitario
Come ci si ammala? Prendendo in virus HIV che si può trasmettere.
Come ci si può proteggere? Usando il preservativo.
Ho avuto rapporti a rischio? Faccio il TEST GRATUITO e ANONIMO
Dove? Presso gli ambulatori dell'ATS di Bergamo:
- Albino Viale Stazione, 26/A; tel. 035/759777
- Bergamo Via Borgo Palazzo,130; tel. 035/2270543
- Bonate Sotto Via Garibaldi, 13; tel. 035/4991117 / tel.035/4991113
- Trescore Balneario Via Mazzini, 13; tel. 035/955456 / tel. 035/955417
- Treviglio Via Rossini, 1; tel. 0363/590944 / tel. 0363/590942

#HIVFreeZone

Per parlare di PREVENZIONE e per eseguire il TEST per la DIAGNOSI PRECOCE rivolgiti ad uno dei molti Ambulatori dell'ATS di Bergamo. Clicca qui.
Altre informazioni relative ad AIDS e HIV le trovate nel portale dell'ATS Bergamo. Clicca qui.

 

UN CAMMINO PIENO DI LAVORO

video, ita, 13 min. Maggio 2015

" Il lavoro rappresenta la parte di riscatto sociale (...) poter essere inseriti all'interno della società attraverso un lavoro che è riconosciuto, penso sia il massimo che una persona possa sperare"

Un video prodotto dalla Cooperativa In Cammino che racconta le opinioni, le intenzioni, i desideri di chi cerca ogni giorno di ricostruire la propria vita attraverso il lavoro ed il reinserimento nella società.
Il progetto nasce dalla collaborazione con l'Associazione Familiare Aiutiamoli, il Tavolo Salute Mentale Valle Brembana, l'Associazione 10 ore di Sport e Solidarietà che quest'anno si impegneranno nella creazione di luoghi di sperimentazione lavorativa in Valle Brembana.

Clicca qui per vedere il video

View the embedded image gallery online at:
https://www.coopincammino.it/chi-siamo/notizie#sigFreeIda802097697

La Cooperativa In Cammino offre gratuitamente la possibilità di accedere allo Spazio Neonato, un luogo di incontro per mamme e bambini nel primo anno di vita presso il quale è possibile la pesata settimanale del bambino e le consulenze ostetrica e pedagogica.
Appuntamento settimanale dedicato all’incontro tra neomamme e i loro bambini, nei primi dodici mesi di vita. Un’importante occasione per scambiare vissuti, emozioni e condividere eventuali dubbi e difficoltà. Lo Spazio Neonato è aperto anche alle mamme in dolce attesa.

Lo Spazio è aperto tutto l’anno.

Ogni martedì dalle 13.45 alle 15.30

Operatore: Orietta Beato (educatrice professionale - naturopata) e Irene Migliorini (ostetrica)

Costi: la proposta è gratuita

Dove: presso il Centro Famiglia di San Pellegrino Terme, in via De’ Medici, 13